Background

lunedì 2 maggio 2016

[Recensione] Ovunque con te di Katie McGarry (Thunder Road #1)

Buonasera Dreamers,
eccomi con una nuova recensione. Ovunque con te di Katie McGarry è stato il primo libro che ho letto di questa scrittrice che io trovo davvero davvero incredibile.

Trama.
Emily ha diciassette anni ed è felice della propria vita così com'è: genitori amorevoli, buoni amici e un'ottima scuola, in un quartiere tranquillo. Certo, non può negare di essere curiosa riguardo al suo padre biologico, quello che ha preferito unirsi a un club di motociclisti - il Regno del Terrore - piuttosto che essere genitore; questo non significa, però, che lei vorrebbe far parte di quel mondo. Quando però una timida visita si trasforma in una lunga vacanza estiva tra parenti che non sapeva di avere, una cosa le è chiara: niente è come sembra. Il club, suo padre, e nemmeno Oz, un ragazzo che ti ipnotizza con i suoi occhi blu e che può aiutarla a capire quella vita.
Oz desidera una cosa sola: unirsi al Regno del Terrore. Loro sono quelli buoni. Proteggono la gente. Loro sono... una famiglia. Mentre Emily è in città, Oz glielo dimostrerà. Così, quando il padre di lei gli chiede di tenerla al sicuro da una banda rivale con un conto da regolare, per Oz è un sogno che diventa realtà. quello che non sa è che Emily potrebbe infrangerlo, quel sogno.




"Non è forse quello che non vedi che, alla fine, ti fa sempre più male?"

Emily McKinley va per la prima volta nel Kentucky per andare al funerale della nonna paterna, nonna che non conosce affatto, così come conosce poco il padre biologico, Eli, che le fa visita una volta l'anno da pochi anni. Emily però in Florida ha la vita che tanti vorrebbero: una casa, una madre protettiva e amorevole, un padre adottivo, Jeff, che la ama incondizionatamente, amici e ottimi voti. Quello che non sa però è che la veglia a cui parteciperà le stravolgerà la vita.
Si ritroverà così a dover trascorrere le vacanze estive a Snowflake, nel motorclub di cui fa parte il padre, il Reign Of Terror e per giunta con la "scorta", che ha dei sconvolgenti occhi azzurri.

Oz si è finalmente diplomato e muore dalla voglia di fare parte del club, ma l'arrivo della bella e sexy Emily, con gli occhi da cerbiatta, gli rovina i piani.
Questo è un libro che oltre a coinvolgervi emotivamente per via della storia, dà diversi spunti su cui riflettere, come per esempio la facilità con cui giudichiamo chi ci sta intorno senza conoscere la loro realtà, proprio come ha fatto Emily prima di addentrarsi nel mondo del motorclub.
Oz è un sacco di cose, bellissimo con  i suoi occhi chiari e i capelli scuri, protettivo, un duro che però diventa incredibilmente dolce quando di mezzo c'è Emily, ma è anche divertente, sicuro, insomma è "tanta roba" per la bella Emily che ha bisogno di qualcuno di forte al suo fianco. 
Ho adorato nonna Olivia, che non è certo la tipica nonna da latte e biscotti, ma è divertente e "cazzuta", anche se il cancro sembra essere più forte di lei. Jeff è un bravissimo padre adottivo, ma c'è Eli (mi sciolgo) che secondo me, anche se con modi complicati è il papà migliore del mondo. Lui è pronto a rinunciare a tutto per proteggere la sua bambina, persino alla sua vita. Un amore incredibile anche se nascosto e tocca a Emily mettere insieme i pezzi del puzzle.
Non vi resta che salire in sella alla vostra moto, amiche e seguire la Thunder Road!!!
Buone letture,
La Vostra Sognatrice




2 commenti:

  1. Riesci sempre ad incuriosire e convincere a leggere con le tue recensioni!!!!!! Cosi siamo sognatrici anche noi!!!! ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro, ne sono felice!! ;) <3

      Elimina