Background

lunedì 6 marzo 2017

[Recensione] The Protector di Jodi Ellen Malpas

Carissimi Dreamers,
con piacere immenso vi parlo oggi di The Protector di Jodi Ellen Malpas, si proprio lei che dopo Il Lord Jesse Ward e Miller Hart ci regala un altro personaggio sui cui sognare..


TRAMA


La gente pensa di sapere chi è Camille Logan: una figlia di papà, bella, viziata e con un conto in banca che le permette di fare la vita che vuole. Ma Camille ha deciso di liberarsi dai legami familiari e di cavarsela da sola. Proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto, però, le conseguenze di alcuni affari intrattenuti da suo padre con persone senza scrupoli minacciano la sua serenità. In bilico tra risentimento e paura, Camille deve anche proteggersi dai sentimenti burrascosi che le suscita l’ex cecchino pagato dal padre per difenderla…
Jake Sharp ha commesso un unico errore sul lavoro, e le conseguenze sono state devastanti. Da allora ha giurato a se stesso che non accadrà mai più nulla di simile. Quando ha accettato l’incarico di guardia del corpo di Camille Logan, pensava si trattasse di un lavoretto semplice, ma si sta rendendo conto di essersi sbagliato. Ben presto il lavoro e i sentimenti si accavallano e, nonostante Jake conosca il rischio che si annida dietro questa ambiguità, Camille gli sta facendo perdere la lucidità, e per un militare questo è inaccettabile… 



Dreamers sono mesi che aspettavo l'uscita di questo libro, amo la Malpas, adoro i suoi personaggi ed ero certa che Jake Sharp non mi avrebbe delusa e cosi è stato. Rispetto al suo solito stile la scrittrice stavolta non ci regala una trilogia, ma un unico libro, non per questo però c'è carenza di descrizioni o di situazioni che ci fanno stare con il fiato sospeso. Jake Sharp è un ex cecchino dell'esercito, ora guardia del corpo, il migliore nel suo campo. Sono quattro anni che vive nel tormento e in un tunnel senza luce, solo il lavoro l'alcool e il sesso vuoto e freddo gli impediscono di impazzire. Fino al suo nuovo incarico.. Camille Logan. Tutta Londra pensa di conoscere la ricca ereditiera, considerandola vuota, superficiale viziata oltre che bellissima. A Jake basta uno sguardo per capire che niente è più lontano dalla realtà.


Come sempre la Malpas crea dei maschi Alfa che fanno sognare. Jack mi ha conquistato dalle prime pagine, la sua disperazione, il suo bisogno di proteggere Camille contro tutto e tutti mi ha conquistato. Camille è indipendente, vuole cavarsela da sola nella vita, senza appoggiarsi ai soldi di suo padre. Ha un carattere solare, e dopo essere caduta in un brutto baratro a causa del suo ex fidanzato è determinata a realizzarsi e a non finire più in una spirale del genere. Jake e Camille si rendono conto da subito di appartenersi, cercano in ogni modo di non cedere a questa passione, di respettare i reciproci ruoli, ma nulla si può fare contro il destino. Tanti i colpi di scena che rendono la lettura sempre incalzante. Insomma non perdetevi Jake e il suo angelo!

Buona lettura!!
DAYDREAMER Filomena
LINK D'ACQUISTO



1 commento:

  1. Ciao! Non avevo ancora sentito parlare di questo libro, ma devo dire che le tue parole mi hanno incuriosito!!

    Io invece ho letto "Il paese senza adulti", un libro che mi ha davvero emozionato e credo che me lo porterò con me per tutta la vita...
    Ti lascio qui la mia recensione se ti va di passare: http://bookisallyouneediaia.blogspot.it/2017/03/pronto-book-talk-12-il-paese-senza.html

    A presto! -iaia-

    RispondiElimina