Background

giovedì 13 aprile 2017

[Recensione] Il tormento del marine di Michela Marrucci e Silvia Carbone

Salve Dreamers
Oggi vi parlo de Il tormento del marine di Michela Marucci e Silvia Carbone, terzo volume della serie Destini intrecciati edito da You Feel.

Trama
Oltre la paura di amare Ashton Davis non si è ancora rassegnato alla morte della moglie e non riesce a dimenticarla. L'amore che non può più donarle lo rende ancora più deciso a fare di tutto per assicurare il meglio al figlio Chris e per regalare un po' di pace a sua sorella Bree, reduce da mesi di prigionia nella foresta colombiana. Ma quando Izar, lunghi capelli corvini e carnagione olivastra, bussa alla porta di casa Davis per candidarsi come babysitter di Chris, l'equilibrio che Ash crede di aver raggiunto va in frantumi. Izar e Ash dovranno fare i conti con la prorompente attrazione fisica che c'è tra loro e lottare insieme per proteggere la vita dei loro cari.

Ashton Davis non si rassegna alla morte della moglie che ha amato profondamente, vuole il meglio per suo figlio Chris e vuole regalare un po' di pace anche alla sorella Bree che è stata prigioniera nella foresta colombiana.
Ash non vuole più innamorarsi, lui si concede per una sola notte e le sue donne, a volte, erano anche le baby sitter del figlio.
Quando Izar si presenta alla porta di Ashton per candidarsi come baby sitter di Chris, lui rimane stregato e la promessa  di stare alla larga da lei diventa difficile da rispettare e tutte e due dovranno fare i conti con la forte attrazione che provano.

Queste due autrici le avevo già lette quando avevano pubblicato da Self e avevo amato il loro libri.
Questo libro l'ho divorato, l'ho finito in poche ore e la storia mi ha preso da subito. C'è stato un colpo di scena all'inizio, un ritorno che devo dire non mi aspettavo proprio, i personaggi sono intrecciati bene e la lettura è piacevole e devo dire che le scene erotiche sono descritte molto bene. 
Ashton mi ha fatto impazzire e mi ha fatto molto piacere trovare in Izar una donna che io definirei bella tosta. Leggendo ho provato tante emozioni e arrivata alla fine ne avrei voluto ancora.
Non vedo l'ora di leggere il seguito di questa serie perché il finale mi ha davvero lasciato molta curiosità e voglio sapere cosa succederà. È bene precisare, però, che ogni libro è autoconclusivo! 

Buona lettura 
Violet Dreamer Veronica 







1 commento:

  1. Grazie mille per questa bellissima testimonianza ❤

    RispondiElimina